Ti chiamerò Sam (se suoni bene)

E non chiamarmi più amico
se poi mi tratti così,
sono un cliente qui, e pago, accontentami
come ogni altro.
Se sono io che lo dico
non avrai colpe né scrupoli:
picchia quei tasti lì,
forza, colpiscimi, che sono pronto.

Suonaci, suonaci
il pezzo che sai.
Mettici l’anima
quella che vuoi.
Dacci dei brividi
lavora, dai
ho voglia di stare male
se suoni bene ti chiamerò Sam,
ti chiamerò Sam, ti chiamerò.

L’hai conosciuta anche tu lei:
avrete avuto una vostra canzone
beh, io non so cantare
e poi non so suonare
ma so pagare bene.

Sigaro e grappa
e tutto ciò che vuoi:
io accendo e stappo.
Tutti muti che
il mio amico qua suonerà,
suonerà, suonerà, suonerà.

Suonaci, suonaci
il pezzo che sai.
Mettici l’anima, quella che puoi.
Dacci dei brividi
lavora, dai
ho voglia di ricordare
se suoni bene ti chiamerò Sam,
ti chiamerò Sam,
ti chiamerò Sam
ti chiamerò Sam.

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.