Libera uscita

E non ci prendono i quarant’anni
e non ci prenderà Bill Gates
e non ci prendono coi sondaggi
che non ci prendono con noi
e non ci prendono vecchie balle
nemmeno nuove nostalgie
ci hanno promesso un grande futuro
e poi ce l’han tolto c’han detto “scusate”
e così sia

E non ci prendono sul serio
d’altronde non l’han fatto mai
siam sempre stati il pesce d’aprile
anche quando l’aspetti anche quando lo sai
e non ci prendono comodamente
né con il loro dai e dai
né con il loro chi tace acconsente
noi non abbiamo taciuto mai

E non ci beccano più
e non ci provano più
non se lo chiedono più
cosa facciamo qui nelle scarpe da corsa

Libera uscita
in libero mondo
Libera scelta di dirlo io
com’è che mi spendo…
com’è… com’è

E non ci mettono il costume
e non ci prendono l’energia
abbiamo deciso che crederci ancora
non sia una brutta malattia
e non ci cambiano il biglietto
e non ci cambiano l’idea
siam sempre stati quelli che loro dicevano
sono già andati via

E non ci beccano più
e non ci provano più
non se lo chiedono più
cosa facciamo qui nelle nostre mutande

Libera uscita
in libero mondo
libera scelta di dirlo io
com’è che mi spendo
libera uscita
senza rincorsa
libera scelta di dirlo noi
cos’è che abbiam perso…
se c’è… se c’è.

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.