La terra trema, amore mio

La terra trema, amore mio
i figli van tenuti in braccio
ognuno con le sue domande da fare a Dio
che sembra un impeto d’inferno
che non vuol stare più coperto
venuto su a mangiarsi tutto
a bocca aperta

Tu guarda nei miei occhi
e trovaci un domani
e appena avrai finito
prova a raccontarmelo se puoi
Tu passa fra i miei occhi
fra polvere e rottami
e se mi trovi ancora
vieni a salutarmi come sai

I nostri passi fino qui
i solchi fatti in questo posto
se pure trema c’è qualcosa che riconosco
Ma quanto trema, amore mio
si deve togliere un capriccio
non sta a guardare a scuole e chiese
non guarda in faccia

Tu guarda nei miei occhi
e trovaci un domani
e appena avrai finito
prova a raccontarmelo se puoi
Tu passa fra i miei occhi
fra polvere e rottami
e se mi trovi ancora
vieni a salutarmi come sai

La terra trema, amore mio
staremo sempre un po’ più svegli
se stiamo stretti stiamo in piedi
un poco meglio
tu che hai bisogno di me
che ho bisogno di te
ognuno con le sue risposte
date da Dio

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.