Il cielo è vuoto o il cielo è pieno

Il mio amico Remo è cotto
ci son troppe sere
che va troppo in là
e ci va di brutto
Troppe sveglie
con un cerchio cane
Troppe fughe
da dei letti
solo per non dire un ciao
per non baciare mai
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
lui dice che ci guarderà da solo poi

Il mio amico Cico è cotto
non l’ho mai beccato sciolto o ciuco,
è così corretto
che ogni tanto io lo invio a cagare
ma bene o male
fra il rosario e il valium
io lo so cos’ha
di cui non mi dirà
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
il giorno che gli viene un dubbio creperà
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno

Sotto il cielo di Bologna
fra felicità e vergogna
c’è già la spinta per vivere
Sotto il cielo di Dublino,
Cairo, Bogotà e Pechino
c’è già il motivo per vivere

Io non so se sono cotto
certi giorni non mi basta
ciò che vedo
e sento e tocco
però so che non so stare fermo
e so che cerco
e so che tante volte
trovo e perdo qui
fra corpi solidi
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
il giorno che ci guarderemo si saprà
Se il cielo è vuoto o il cielo è pieno
se il cielo è vuoto o il cielo è pieno

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.