I duri hanno due cuori

Un quarto alle dieci
e Veleno è seduto da Mario
davanti a una grappa
e un posacicche pieno.
Lo salutano male,
forse perché sanno tutto di lui
o, almeno,
ne sanno una loro versione.

Una foto di donna
gli brucia da dentro la giacca
chiaramente dalla parte del cuore.
E la gamba gli duole del peso
e del freddo di un cannone
che chissà
come è riuscito a trovare.

Non ha tempo
nè voglia di pregare Dio perché
vuol contare soltanto
sul suo dolore,
su sei colpi
e, infine, su di sé.

C’è chi ha scelto la donna sbagliata
e forse ha scelto per tutta la vita.
Altra scelta che ha
è a chi farla finita.
C’è chi ha scritto bestemmie sul cuore
però i conti, per sé, li sa fare
e il totale non cambia anche se fa star male.
Però non piange mai
se non è davvero solo.

I duri hanno due cuori
col cuore buono
amano un po’ di più
I duri hanno due cuori
col cuore guasto
odiano sempre un po’ di più.

Un quarto alle due
e Veleno è seduto
sul ponte sul fiume
a vedere la pistola affondare.
Adesso il freddo è reale:
è passato alle ossa
uscendo per forza dal cuore.

Di così tanto mondo
c’è solo un posto
in cui possa tornare
e gli scappa una stramaledizione.
Sta pensando che la sera dopo
darà un cazzotto ad un tipo
che, questa sera, rideva di lui
e si è fatto sentire.

Darà pugni alla porta
di camera sua,
urlerà alla sua donna
ed al suo amico
di fare più piano
e sul suo divano si stenderà.

C’è la notte di chi c’ha un amante
e la notte di chi non ha niente
e la notte per forza,
volenti o nolenti.
C’è chi ha perso una brutta partita
però, forse, una fiche gli è restata
e può darsi ci sia
un altro giro di ruota.
E poi non piange
mai se non è davvero solo.

I duri hanno due cuori
col cuore buono
amano un po’ di più
i duri hanno due cuori
col cuore guasto
odiano sempre un po’ di più.

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.