Da zero a dieci


Fandango/Medusa
uscita cinematografica: 08/02/2002

uscita homevideo noleggio: 30/05/2002
uscita homevideo vendita:   10/07/2002
(Medusa, VHS cat.#8010020091621)
(Medusa, DVD cat.#8010020091683)

Solo in dvd: speciale “Da zero a Rimini”, “Da zero a dieci in cinque minuti”, dietro le quinte in 10 clip, trailer.

Uscita in Francia con il titolo
“Italian Lovers”: 23/06/2005
(Antiprod, DVD cat.#3760080040811)

Note di produzione, cast tecnico e artistico:
Paese: Italia
Anno: 2002
Durata: 99 minuti
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: drammatico
Regia: Luciano Ligabue
Soggetto e sceneggiatura: Luciano Ligabue
Direttore della fotografia: Gherardo Grossi
Musiche originali: Luciano Ligabue
Montaggio: Angelo Nicolini
Scenografia: Leonardo Scarpa
Costumi: Marina Roberti
Fonico di presa diretta: Gaetano Carito
Aiuto regista: Roy Bava
Casting: Giovanni Vaccarelli
Organizzatore di produzione: Luigi Lagrasta
Prodotto da: Domenico Procacci
Produzione in collaborazione con Medusa Film

Interpreti e personaggi (in ordine alfabetico):

Massimo Bellinzoni: Libero
Stefano Pesce: Giove
Pierfrancesco Favino: Biccio
Stefano Venturi: Baygon
Elisabetta Cavallotti: Caterina
Barbara Lerici: Carmen
Stefania Rivi: Betta
Fabrizia Sacchi: Lara

Trama:
Estate 2000. Giove, Libero, Biccio e Baygon stanno partendo per il weekend, hanno lasciato impegni, famiglie, problemi e responsabilità a Correggio e stanno dirigendosi a Rimini per concludere una vacanza cominciata e interrotta vent’anni prima. Certo, la città è cambiata, le discoteche anche ma non è cambiata la mitica pensione Ambra né sono cambiate Lara, Caterina, Carmen e Betta che tanto inaspettatamente quanto sportivamente hanno accettato l’invito. Saranno tre giorni di scherzi e di giochi ma anche di confessioni e di litigi, di ricordi incancellabili.

Riconoscimenti: Grolla d’oro 2003 per la filmografia (“Luciano Ligabue ha catturato la sensibilità e i sogni giovanili di più di una generazione e ha trasferito nel cinema, con i suoi “Radiofreccia” e “Da Zero a Dieci”, la rabbia, gli umori e i sapori di “Certe notti”. Per la sua sofferta e autentica coerenza espressiva”)

Il film è stato presentato in una proiezione speciale della Settimana Internazionale della Critica al Festival di Cannes 2002.

Instagram


Ascolta in streaming

MADE IN ITALY in streaming

Video

Iscriviti alla newsletter




Concedo la mia autorizzazione a ricevere notizie, informazioni e messaggi promozionali via email usando i dati che vi fornisco in questo modulo.
Per ritirare il consenso e non ricevere più comunicazioni, è sufficiente cliccare il link presente in fondo ad ogni email che ti invieremo, oppure contattaci a [email protected] I tuoi dati personali e la tua privacy sono garantiti dai nostri standard e dalle normative. Leggi la nostra privacy policy completa.